Login utente

Eventi

«Luglio 2020
LunMarMerGioVenSabDom
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

CORSO DI MEDIAZIONE SISTEMICO RELAZIONALE

vai alla scheda della scuola che ha pubblicato questa news
Riconosciuto dall'Associazione Internazionale Mediatori Sistemici e dal Forum Europeo per la Ricerca e la Mediazione Familiare


Al Corso sono ammessi i possessori di laurea (di durata triennale o specialistica secondo il nuovo ordinamento o di durata quadriennale secondo il vecchio ordinamento) in psicologia, giurisprudenza, assistenza sociale, scienze della formazione, sociologia, scienze dell'educazione, e ai laureati che, con competenze diverse, operano nel campo del conflitto coniugale, familiare, sociale e comunitario.

PROPOSTA
La mediazione si configura come un processo interattivo finalizzato al raggiungimento degli accordi nelle situazioni di conflitto che s'instaurano in differenti contesti: familiare, comunitario, scolastico, istituzionale e sociale.

OBIETTIVI
Il corso intende preparare professionisti in grado di guidare le parti ad un accordo condiviso in un’atmosfera di reciproca valorizzazione e in un contesto di confidenzialità.

DURATA E FREQUENZA

Il Corso ha una durata di 24 mesi per complessive 320 ore, suddivise in:
•    160 ore di aula e laboratori (un incontro al mese);
•    80 ore di seminari con docenti esterni al centro;
•    60 ore di tirocinio e stage;
•    20 per supervisione di tre casi.
La frequenza alle lezioni è obbligatoria e per il conseguimento dei titoli o degli attestati si richiederà l'80% di presenza.

ORGANIZZAZIONE DIDATTICA
Il corso sarà articolato in insegnamenti teorico-pratici, laboratori di formazione e tirocini.
Le aree formative saranno le seguenti:
•    Area psicologica;
•    Area comunicativo-relazionale;
•    Area giuridica e mediazione;
•    Gestione del colloquio e del conflitto relazionale nei percorsi di mediazione.
Il tirocinio verrà svolto su progetti individuali concordati con il direttore del Corso e il coordinatore didattico.   

SUPERVISIONE
Le attività di supervisione diretta ed indiretta sono un complemento degli incontri teorico-pratici e costituiscono un momento privilegiato di apprendimento delle nozioni teoriche mediante la loro applicazione.