Login utente

Eventi

«Aprile 2019
LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930     

Psicologia della salute …. e della malattia

vai alla scheda della scuola che ha pubblicato questa news
La Psicologia della salute costituisce un ambito disciplinare di ricerca e applicazioni professionali riguardante i diversi aspetti che sono all’origine dello stato di salute degli individui (salutogenesi), sia per quanto concerne la promozione e il mantenimento della salute, ma anche, e in particolar modo, per ciò che coinvolge l’individuo che vive la modificazione del proprio status da sano a “malato”. È in questo dualismo di salute–malattia e nei vari livelli di gravità che si strutturano, che si collocano i diversi interventi resi possibili dal professionista del “talking care”. Gli attuali scenari di salute, la lunga aspettativa di vita e le mutate condizioni sociali hanno fatto sì che la crescita e l’adattamento dell’individuo e del gruppo si confrontino costantemente con mutati riferimenti concettuali. Il comparire del disagio fisico elicita modalità di relazione che possono mettere alla prova le conoscenze e l’esperienziale propri. Spesso a fianco al primo utente se ne affacciano altri, come il caregiver, che aggiunge ulteriori dimensioni che possono determinare una revisione del setting terapeutico con l’intersecarsi di approcci relazionali su più livelli. Ecco quindi che lo psicoterapeuta, proprio nel binomio saluto genesi malattia, vede mettere alla prova le proprie esperienze e vissuti arrivando anche alla possibilità di essere chiamato in causa nel disagio degli operatori sanitari possibili “terzi pazienti”. Info a:http://www.ippbrescia.it/psicologia-della-salute-e-della-malattia/